Recensione "Distruggimi" di Chiara Cilli

Trilogia, AMAZON (self)
Anno: 2015
Genere:  Dark Romance

Versione: ebook, cartacea
(il link per acquistare l'ebook è in fondo alla pagina)

Sinossi

Credevo di essere sopravvissuta all'orrore. Mi sbagliavo.
Credeva di potermi sfuggire. Ma non ha scampo da me.

Non riesco a liberarmi di lui.
Non le permetterò di cacciarmi dalla sua mente.

È nella mia testa, nel mio sangue, nelle mie ossa.
È un mostro che vuole impossessarsi della mia anima e farla a brandelli.

Henri Lamaze è l'incubo di morte da cui non sarò mai in grado di svegliarmi.
Aleksandra Nikolayev è l'ultimo demone che devo sconfiggere.

Questa volta non riuscirò a contrastare il suo veleno.
Questa volta sarò io a non sopravvivere a lei.

È finita.
E non posso accettarlo.


**Attenzione**
Romanzo Dark Contemporaneo
Questo romanzo contiene situazioni inquietanti, scene violente, linguaggio forte e rapporti sessuali di dubbio consenso o non consensuali. Non adatto a persone sensibili al dolore e alla schiavitù. 



-------------------------------------------

Recensione super speciale per una nostra autrice Italiana.
A parlarci di Distruggimi saranno Orchidea Blu e Ninfea Azzura che hanno deciso di trasformare i loro commenti espressi durante la lettura in una recensione a caldo solo per noi.
Buona lettura e buon scambio di opinioni.





  •   Giorno 2 dicembre 2015 | Ore 9:58
Orchidea blu:  Eccociii, ci siamooo, siamo caricheee!!  °-° Finalmente dopo 6 lunghissimi mesi sapremo quello che succede in questa pazza famigliaaa!!
Ninfea azzurra: Sono caricaa!!!
Orchidea blu: “Qual è il nome dell’altro?”  “Andrè”   * Orchidea blu fa un ghigno malefico*
Yeeeeaaaahhh, i fratelli Lamaze sono tornatiii!!
Ninfea azzurra: Andrè deve stare calmino!!
Orchidea blu: Guardalo come gioca con i coltelli, che dolce <3 p="">
Ninfea azzurra: Malataaa!!!
E’ luiii!! Lui è qui!!! Possibile che sia vero?! Che il suo corpo lo senta? O è solo un allucinazione?? * Ninfea azzurra prova a mettere le idee a posto, ma senza successo*
  •  Ore 11:27
Orchidea blu: Sto per esplodere, porca zozza!!! >.<
Ninfea azzurra: Andiamo bene!! Fino ad ora capitoli un po’ strani. Non so dove vuole andare a parare e l’atteggiamento di Alek mi lascia di stucco. Sono però molto presa dalla storia e mi piace molto la tensione che si sente fra loro, che nasce dal loro amore malato.
  •   Ore 11:51 (Comincia il degenero)
Orchidea blu: Oh, se Armand si azzarda a toccare Aleksandra anche solo per sbaglio gli do tante di quelle legnateeee >.< Però che scena!!! Andrè nella stalla che gioca con i coltelli è :Q___
Ninfea azzurra: Scena molto forte. Cinematografica <3 p="">
Orchidea blu: Ma quanto è duce Henri?????? Lo voglio coccolare tutto!!!
Ninfea azzurra: Quello che mi affascina sempre di più di questa storia è proprio il modo che ha Chiara Cilli di far capire quanto malsano e quanto letale sia questo rapporto. Comunque in questo momento ho un distacco sia da Henri che da Alek: non li giustifico e non li comprendo. Sono vinti dalle loro sensazioni e il loro agire e pensare è del tutto astruso. Il lettore deve solo stare ad osservare.
Orchidea blu: Io invece li capisco entrambi!! Ormai fra i due non ci sono esclusioni di colpi!
Ninfea azzurra: Lui secondo me è incomprensibile.
Orchidea blu: Ma comeee!! Povero cucciolo!!
Ninfea azzurra: Povero cucciolo?! Ma la vuole uccidere! * Ninfea azzurra spalanca gli occhi*
Orchidea blu: No no e no!! Non riuscirai a farmelo vedere come “il cattivo”. Lui è la vittima * Orchidea blu piange e si dispera*
Ninfea azzurra: Ammazza che crocerossina! Basta, ti mando Andrè!
Comunque Armand è quello più ponderato. Ha capito che la rovina di suo fratello è Alek e che si è innamorato. Il problema è che sono due pazzi e uno dei due morirà me lo sento, ma porc... *Seguono una serie di imprecazioni dettate dalla disperazione incalzante*. Basta, voglio entrare nel romanzo e fare io stessa una strage *Altre parolacce*
Orchidea blu: Armand non può allontanarli!! Se combina qualche pasticcio...Io lo picchio!!!
Ninfea azzurra: Ma è l’unico che ragiona con freddezza e lucidità. Loro due sono persi nel tunnel di un amore malato e corrosivo come l’acido.
  •   Ore 15:23
Orchidea blu: Ma scusa eh!! E’ Aleksandra che lo provoca!! Lui se ne sta bello e tranquillo a fare le cose sue e quella gli spara!! E lui giustamente risponde con la stessa moneta!! Se l’è meritato!!
Ninfea azzurra: ORCHIDEA!! Ricovero coatto!! Subito!! Io sono al 48% e odio profondamente Henri. Ormai non posso più tornare indietro. Mi sono anche messa a piangere. Capisco il suo tormento, ma adesso basta.
Orchidea blu: Però Alek è proprio cocciuta accidenti e non si tiene un cecio in bocca!
Oddioooo sono malataa!! Qualcuno mi aiuti!!! Che scene intenseee!! Henri, perché??? Io ti difendo con le unghie e con i denti e tu mi fai questo!!!
Ninfea azzurra: Fottiti, fottuto psicopatico! Non lo giustifico più!! Mi sono svegliata dall’incantesimo!! 
* Ninfea azzurra scuote energicamente la testa a destra e sinistra*
Orchidea blu: Nooo!! Io non posso odiarlo!!!
Ninfea azzurra: Io non lo odio. Lo compatisco.
Orchidea blu: Che è ancora peggio.  Lui però ha tanto da dare..
Ninfea azzurra: Si, stupri e schiaffi..
  •  Ore 16:23 (Delirio totale)
Ninfea azzurra: Basta, io mi sarei fatta uccidere.
Orchidea blu: Io mi sarei proposta per fare il bersaglio vivente per Andrè. Almeno sarei morta con la visione delle sue adorabili manine che giocavano con i coltelli. * Orchidea alza gli occhi al cielo, con la faccia sognante*
* Ninfea azzurra si mette le mani nei capelli e sospira pesantemente, scuotendo la testa*
Ninfea azzurra: Però il bastardello gli ha dato un bel consiglio.
Orchidea blu: Guardali, guardali come si fanno i dispetti *-*
Ninfea azzurra: Orchidea,  quella si chiama schizofrenia. Questi sono pazzi tutti e due.
Orchidea blu: Ma secondo te due pazzi possono stare bene insieme? Tipo il Joker e l’Harley Quinn. Anche loro meritano la felicità e a modo loro si amano.
Ninfea azzurra: *Ride come una pazza e non riesce nemmeno a parlare*  Orchy mi fai morire, non mi riprendo più!!
  • Ore 17:27
Ninfea azzurra: Cacchio Henri!! Prendila e portala via con te!! Invece Armand mi piace sempre di più!!
Orchidea blu:  Io invece lo sto odiando!! Fatti da parte, serpe!
Ninfea azzurra: Cavolo, ma questi due si amano sul serio!! Sono sconvolta!! * Ninfea azzurra va a farsi una camomilla per calmare i nervi*
Orchidea blu: E te l’ho detto!!!
Ninfea azzurra: Andrè è il più malato!!
Orchidea blu: Ma vaaa, che è adorabile.
Ninfea azzurra: .......

  • Ore 19:00

Ninfea azzurra: Orchidea blu... abbiamo finito " distruggimi" i commenti che ci siamo scambiate con l'intento di inserirli nelle rece sono pieni di parolacce e imprecazioni...Sarà il caso di ripulire???
Orchidea blu: Assolutamente. Abbiamo l’obbligo di mettere a posto le idee. DURO LAVORO, dato che io sono completamente asfaltata. Però qualche parolaccia piccola piccola?! Possiamo dai.. o le abbiamo esaurite durante la lettura??
Ninfea azzurra:  Come ti senti a caldo? Io come appena scesa delle montagne russe...Nauseata, eccitata e disorientata... Il motivo principale? Henri Lamaze ovviamente... Hai presente la canzone di Mina? " Ti amo e poi ti odio e poi ti amo e poi ti odio e poi ti amo”... Con duemila parolacce e imprecazioni nel mezzo!!! Dimmi di te...
Orchidea blu: Io sono completamente senza parole. Senza parole per come questa storia mi sia entrata dentro e non mi faccia più ragionare con lucidità, così come succede ad Aleksandra.  Henri, Henri... tu lo sai che io ho un debole per lui, ma nell'ultima fott**a scena mi ha fatto pensare "eh che cavolo, allora aveva ragione Ninfea!".. Però è durata poco.. E' la paura che lo guida. Si, insultami, me lo merito! .-.
Ninfea azzurra: Bene...Vedo che anche tu sei entrata nel circuito "virtuoso" fucking mind. Me compresa sia chiaro...Quali sono stati per te i punti di rottura??? Per me la scena di Wolf... le mie sinapsi si sono armate di kalashnikov, gli ormoni sono andati in menopausa, i sentimenti infranti come polvere di stella e la bocca sporcata di parole improponibili...Il tuo?
Orchidea blu: Assolutamente quella scena. Solo quella. Non l'ho capito e sarei voluta entrare nel libro e dargliele di santa ragione. Poi l'avrei preso sotto braccio e l'avrei coccolato come un bambino, sia chiaro, però per me quella è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso dell'odio e del risentimento di Alek. Magari anche la pugnalata. Però, cacchio, se l'è meritata xD non puoi pensare di sparare ad Henri Lamaze e farla franca :3
Ninfea azzurra: Bene...Ricovero coatto subito!!
Orchidea blu: Oddio si, sono malata, aiutamiii!!!!!!!!!! Dov’è che ci suggerisce di andare Chiara?? #ManicomioLamaze subito!!!
Ninfea azzurra: Parliamo di intensità? Inizia tu <3 p="">
Orchidea blu:  “Distruggimi” batte “Soffocami”  5 a 1. Sarà che ormai mi sono affezionata a qualsiasi personaggio della storia, ma l'ho sentito dentro. Ogni parola, ogni pagina, ogni tormento. I loro dubbi erano i miei. I loro tormenti mi hanno fatto aggrovigliare le budella. Sono morta con Alek, ho lottato con Henri.
Ninfea azzurra: D'accordo con te!! Io...Da pesantona che sono vi devo tediare con una riflessione: mai come in questo libro ho notato che il cambiamento di registro dal Dark più assoluto con il suo carico di orrore e follia, ad un registro più romance, carezze e scenate di gelosia fosse una geniale strategia della Cilli per trasmetterci il senso di un amore deviato ma reale che non segue le regole della logica e del cuore, ma quelle del delirio e della pazzia...
Orchidea blu:  Dio, quell'Andrè ha una mente diabolica .-. lo amo. E aveva ragione. I sentimenti di Aleksandra sono venuti fuori come lava bollente.
Ninfea azzurra: Il tuo Lamazino...Pericoloso!!!
Orchidea blu: Non è lui!!! Ma su questo non diciamo altro per non fare spoiler.  Voglio invece il tuo pensiero su Henri .-. Ti ho sentito parecchio risentita durante la lettura.
Ninfea azzurra: Henri è un uomo irrimediabilmente danneggiato che con il suo carico di dolore ci incanta e ci spinge ad una malsana voglia di redimerlo...Ama Alek perché in lei vede lo sconosciuto e ambito sentimento che si chiama amore. E la odia perché ha un cuore arido che non sa amare ed è morto. E fa maledettamente male quando rinizia a battere.
Orchidea blu: Henri ormai è arrabbiato con il mondo. Ama Alek e, non potendo lui amarla come merita, si incazza, combatte e la vuole sconfiggere, per dimostrare che lui è il più forte. Ma è solo un gioco al massacro. Lui ormai ha solo da perdere. Può vincere solo ammettendo che ha un cuore.. e io lo so che c'e l'hai, piccolo indisponente!!!    Senti senti, e vogliamo parlare di quell'Armand??
Ninfea azzurra: Io lo amo...Lo vedo come il saggio della famiglia...Colui che credeva che si potesse avverare il sogno di un amore redentore per il fratello e che invece, rendendosi conto che si trattava di un ossessione, ha fatto velocemente marcia indietro.
Orchidea blu: Si si ma si è dovuto trovare con l'acqua alla gola. Poi non ci dimentichiamo che in realtà quell'amore è nato, però è così nascosto sotto la vendetta e il rancore, che viene difficile riconoscerlo! Il nostro invece, è un amore dichiarato!
Ninfea azzurra: Senti facciamo un gioco...Sai tutte le fighe che giocano a fare l'accademia della crusca??? Le nuove Umberto Eco del romance italiano??? Parliamo di stile... Che ne dici della Cilli?
Orchidea blu: Oooooh lo stile della Cilliiii!!!!!! Impagabile!!!!!!!!!!!!! Migliora di giorno in giorno e ci da un sacco di soddisfazioni. Mi mancavano solo i pop corn per quanto mi sentivo immersa nella storia. Descrizioni troppo vivide. Elettricità pura.
Ninfea azzurra: Io la adoro...Asciutta, cruda e dritta come la folgore...Giusto per far capire che non lecchiamo nessuno due piccole critiche...Qualche ripetizione, alcune parole altisonanti andrebbero inserite una sola volta, tipo "mefistofelico" e " snudare i denti" per il resto, a mio gusto, perfetto per il genere.
Orchidea blu: Ci possono stare, ma tu lo sai che io ero così presa che nemmeno ci ho fatto caso?? Menomale che ci sei tu che mantieni il sangue freddo, altrimenti... xD
Ninfea azzurra: Io concludo e poi passo e chiudo con una riflessione sul finale nonché una domanda/aspettativa sul seguito “Uccidimi". In soffocami Alek pronuncia questa parola mentre Henri la sta strangolando, qui pronuncia distruggimi sappiamo bene dove...Se tanto mi da tanto in "Uccidimi" implorerà Henri di ucciderla o sarà il contrario...Magari Chiara ci destabilizzerà scegliendo un finale tipo il Coppola che dirige Dracula di Bram Stoker... Potrebbe essere il mostro Henri che implora Aleksandra di ucciderlo per trovare la redenzione attraverso la morte...Vedremo, per ora mi godo il riverbero allucinogeno di questo viaggio che si chiama Famiglia Lamaze.
Orchidea blu: Io dico solo che ho paura per quello che potrà succedere. Le ultime pagine sono state *o* Ci hanno tenuto con il fiato sospeso e lo saremo per i prossimi 6 mesi!! Quello che posso dire senza ombra di dubbio è che il veleno dei Lamaze è entrato anche sotto la mia pelle e non esiste un antidoto. Siamo spacciate.
Ninfea azzurra: Orchidea blu è bellissimo viaggiare con te! Alla prossima.
Orchidea blu: Alla prossima cara, é sempre un piacere!







Distruggimi
clicca sull'immagine per acquistare l'ebook
















Recensione a cura di Orchidea Blu e Ninfea Azzurra e di proprietà di Vivere nei libri .Tutte le opinioni espresse appartengono alla libertà di pensiero di chi le ha scritte e non sono atte a ledere la reputazione dell'autrice del libro.



3 commenti:

  1. Divertentissima recensione, uno spasso. Brave! Saveria

    RispondiElimina
  2. Ahahahahahahah oddio, che figata questa recensione!!! Dal Manicomio Lamaze mi dicono che è già pronta la vostra camera xD ♥ thank you so much ♥

    RispondiElimina
  3. Siete il meglio del meglio!!!! Bravissime e divertentissime, conoscendovi posso immaginare le parolacce dell'una e dell'altra...ma anche i sospiri e lo shock ;-)
    Ma oggi vi trovo ancora o vi hanno già rinchiuso nel manicomio Lamaze????? ;-))
    Helene

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.