lunedì 13 marzo 2017

Segnalazione uscita "Tredici" di Jay Asher


Singolo, Mondadori
Anno: 2013 - 2017
Genere: Thriller
Versione: ebook, cartacea

Il libro "Tredici" di Jay Asher è già stato pubblicato nel 2013 e, visto che il 31 Marzo uscirà la serie su Netflix, la Mondadori ha deciso di ripubblicarlo con una nuova copertina (se prendete la versione cartacea vedrete quella che ho messo io qui).


Di solito non lo faccio, ma, per questa volta, permettetemi di spendere due parole sul tema di questo libro: Il bullismo. Sin da quando si ha memoria, il bullismo ha fatto parte delle scuole e, a seconda del soggetto che lo subisce, si può arrivare anche a compiere gesti sconsiderati come il suicidio o l'uccidere tutti quelli che ti hanno vessato insieme a persone innocenti (esempi eclatanti in USA dove è possibile per chiunque acquistare armi). Di questi tempi, sopratutto con l'avvento dei social, il bullismo ha avuto un peggioramento senza precedenti grazie al fatto che su Internet esiste l'anonimato (a meno che uno non decida di denunciare), al completo accesso alla rete e al poco controllo da parte dei genitori, e, purtroppo, a farne le spese sono sempre ragazzi innocenti che non hanno fatto nulla di male a parte distinguersi dalla massa, essere intelligenti, essere "diversi" o decidere di non voler entrare nel gruppetto. Io penso che il primo mezzo per iniziare a fermare questo grave atto sia, oltre alla denuncia, controllare i propri figli/nipoti, dare il buon esempio (ho visto con i miei occhi genitori e nonni essere peggio dei ragazzini sui social), educarli al rispetto e alle regole, non lasciarli da soli nel pazzo mondo virtuale (in cui possono trovare e incontrare un sacco di cose/persone che possono far loro del male o manipolarli), parlare con loro e ascoltarli, imporre loro dei limiti (dire dei "No" non fa mai male) e accorgersi dei cambi di comportamento: una famiglia dove non ci si ignora, che conosce i propri figli, si accorge sempre quando qualcosa non va sia che il proprio figlio sia un carnefice o una vittima. Basta fare attenzione e ci si accorge se un ragazzo sta prendendo atteggiamenti da bullo o se invece è diventato una vittima...ci si accorge sopratutto nel secondo caso, i segnali sono molto evidenti. 

È per questo che mi fa piacere leggere e quindi sponsorizzare libri che trattano l'argomento perchè, per me, sono il veicolo migliore per sensibilizzare, in modo corretto e piacevole, le famiglie, sopratutto i ragazzi, a un argomento che mi sta molto a cuore.
Concludo il mio discorso dicendo solo: No al bullismo e cerchiamo di mettere un freno facendo attenzione e proteggendo le persone che ci stanno accanto.


Sinossi

Non puoi bloccare il futuro. Non puoi riavvolgere il passato. L’unico modo per scoprire la verità... è premere play.

“Ciao a tutti. Spero per voi che siate pronti, perché sto per raccontarvi la storia della mia vita. O meglio, come mai è finita. E se state ascoltando queste cassette è perché voi siete una delle ragioni. Non vi dirò quale nastro vi chiamerà in causa. Ma non preoccupatevi, se avete ricevuto questo bel pacco regalo, prima o poi il vostro nome salterà fuori... Ve lo prometto.”


Quando Clay Jensen ascolta il primo dei nastri che qualcuno ha lasciato per lui davanti alla porta di casa non può credere alle sue orecchie. La voce che gli sta parlando appartiene ad Hannah, la ragazza di cui è innamorato dalla prima liceo, la stessa che si è suicidata soltanto un paio di settimane prima. Clay è sconvolto, da un lato non vorrebbe avere nulla a che fare con quei nastri.
Hannah è morta, e i suoi segreti dovrebbero essere sepolti con lei. Ma dall’altro, il desiderio di scoprire quale ruolo ha avuto lui nella vicenda è troppo forte. Per tutta la notte, quindi, guidato dalla voce della ragazza, Clay ripercorre gli episodi che hanno segnato la sua vita e determinato, in un drammatico effetto valanga, la scelta di privarsene. Tredici motivi, tredici storie che coinvolgono Clay e alcuni dei suoi compagni di scuola e che, una volta ascoltati, sconvolgeranno per sempre le loro esistenze.


Con più di due milioni e mezzo di copie vendute soltanto negli Stati Uniti, Tredici, romanzo d’esordio di Jay Asher, èuno dei libri più letti dai ragazzi americani, e ora anche una serie televisiva prodotta da Netflix.



Jay Asher vive in California, è stato bibliotecario e libraio in ogni tipo di libreria, da quelle indipendenti a quelle di catena. Tredici è il suo romanzo d’esordio e, fin dalla pubblicazione, nel 2007, è stabilmente nella classifica dei bestseller del «New York Times». Ora è anche una serie originale Netflix in tredici puntate.


https://www.amazon.it/TREDICI-Oscar-bestsellers-Vol-2320-ebook/dp/B00B7AEMQK/ref=tmm_kin_swatch_0?_encoding=UTF8&qid=1489344859&sr=8-1-fkmr0
Clicca sull'immagine per acquistare

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.